SEO e social: l’inaspettata unione che aiuta la tua strategia!

da | Lug 1, 2024 | Sito SEO

Cosa c’entrano la SEO e i social media? 

Sì ok, sono entrambe discipline che fanno parte del digital marketing, un ambito in cui non possiamo pensare a compartimenti stagni: se fai SEO, un’idea di come funzionano i social ti è utile averla e viceversa.

Nel web bisogna considerare sempre la strategia a 360 gradi e adeguarla a ogni canale su cui è utile essere presente in base al tuo target.

La strategia SEO di un sito si studia a partire dai fattori di ranking, ovvero l’elenco dei fattori che influenzano direttamente il posizionamento del sito web. Fino a poco tempo fa si pensava fossero circa 200, con il recente Google Leaks, ovvero la fuga di dati di Google, si è scoperto, invece, che i fattori di ranking sono circa 14.000. Tra questi è emersa l’importanza, per gli algoritmi di Google, dei click ai link che portano al tuo sito. 

Questo è un primo segno che ci dice che i social per la SEO sono importanti, ma non è l’unico.

Parola chiave: riprova sociale

Sarà anche vero che SEO e social non sono strettamente correlati, ma nessuno di noi rimane indifferente a un post con centinaia o migliaia di interazioni. Tutti lo consideriamo un contenuto di valore. Anche se non conta per il motore di ricerca, conta certamente per gli utenti che lo vedono. 

È essenziale, quindi, studiare una strategia di content marketing che ti aiuti ad avere un buon posizionamento sui social e, di conseguenza,anche a migliorare il posizionamento organico

Per farlo dovrai creare contenuti di alta qualità e di valore per il tuo pubblico, quindi dovrai avere chiaro a chi ti rivolgi e cosa cerca il tuo pubblico di riferimento. È importante, poi, che gli utenti condividano i link ai tuoi contenuti sui social media e che interagiscano con i post. Inoltre, puoi utilizzare i social media per promuovere il tuo sito web, aumentare la visibilità e migliorare l’engagement dei tuoi follower.

Un modo per farsi conoscere

Una buona strategia di marketing per i tuoi contenuti è importantissima anche per la brand awareness. Quando lavori sulla strategia SEO per il tuo prodotto, devi tenere sempre a mente che la SEO si deve inserire in una strategia multicanale. Su ogni piattaforma dove sono presenti gli utenti in target con il tuo prodotto o servizio, tu sarai presente con contenuti utili. Anche questo aiuterà a migliorare il tuo posizionamento, perchè avere le pagine social ottimizzate e con tante interazioni spingerà Google a posizionarle per le ricerche organiche, popolando la serp. 

Facciamo un esempio pratico. Stai promuovendo un sito di creme solari: se ottimizzi la home del sito e i social in modo che Google capisca che sono le creme solari per pelli sensibili, quando l’utente cercherà “creme solari per pelli sensibili”, troverà diversi risultati col tuo brand, sia tratti dal sito che dai social, togliendo ai competitor spazio nella pagina dei risultati di ricerca.

La strategia ADS sui social e la SEO

Sui social anche la strategia delle ads può avere un’influenza sulla SEO. Abbiamo già parlato del legame tra SEO e PPC e in maniera analoga una buona strategia ads sui social può aiutarti per migliorare il posizionamento.

 
La prima cosa che puoi fare con le sponsorizzate sui social per migliorare il posizionamento del sito web sono le campagne di traffico al sito. Queste aiuteranno a far conoscere il sito, portare traffico e, di conseguenza, migliorare il posizionamento.  

Sono veramente pochi i casi, però, in cui puoi ottenere una conversione la prima volta che l’utente vede il tuo brand. Per questo motivo vale la pena considerare anche una campagna di retargeting: una strategia di marketing che ti permette di far rivedere agli utenti il tuo sito web dopo che lo hanno visitato. In alternativa, puoi far rivedere loro il prodotto che avevano già visto o che avevano messo nel carrello senza completare l’acquisto. 

Per concludere 

Quando ragioniamo sulla SEO dobbiamo tenere in considerazione sempre che si relaziona con le altre discipline digital e che queste possono aiutarci a migliorare il posizionamento

Avere una strategia social con contenuti di qualità studiati per soddisfare il tuo pubblico può aiutarti enormemente sia a rafforzare il tuo brand che ad aumentare il traffico verso il tuo sito. Per raggiungere l’obiettivo e migliorare il posizionamento organico e la strategia di marketing nel suo complesso è importante anche studiare, però, una strategia ADS sui social che stimoli la conversione e il traffico verso la tua casa nel web. 

Chiara Gigliotti

Ciao sono Chiara e sono un’amante della scrittura, preferibilmente a penna! Sono appassionata di SEO e ho fatto della mia passione il mio lavoro: mi occupo di ottimizzazione di siti a 360 gradi: dalla tecnica al copywriting. Conosciamoci!

Post correlati