Scrivere in ottica SEO non è semplice come sembra!

da | Gen 2, 2024 | Lavorare con la scrittura

No, per scrivere in ottica SEO non basta saper scrivere bene. Anzi, dimentica quasi tutto ciò che sai sulla buona scrittura. Grammatica e buona costruzione della frase sono ovviamente esonerate dal “dimentica tutto” perché comunque stanno alla base della scrittura SEO.  Se vuoi imparare a farlo per portare risultati al tuo brand o se, addirittura, vorresti farne una professione (proprio come la mia, sono una SEO copywriter e SEO Specialist) allora ti consiglio di leggere questo articolo con la maggiore apertura possibile. Scrivere in ottica SEO all’inizio di causerà non pochi “dolori”, ti avviso. 

Lo è stato anche per me

strategia seo sito web

Prima di andarti a elencare tutti i miei consigli per scrivere in ottica SEO, voglio raccontarti la mia esperienza. Ho iniziato ad addentrarmi nella scrittura per il web nell’estate del 2020, senza avere troppe conoscenze. A quel tempo, infatti, scrivevo degli articoli per svariati blog a titolo gratuito ma mi stava bene: volevo fare della scrittura un lavoro ma non sapevo nemmeno da dove cominciare. Non sapevo dell’esistenza della SEO ma, ben presto, iniziai a fare conoscenza con il copywriting. Già il primo corso in copywriting tradizionale rivoluzionò il mio modo di scrivere, il primo corso di SEO diede la “mazzata” finale a tutto ciò che conoscevo sulla scrittura. 

É tutto SEO?

Partiamo da una considerazione molto importante: i corsi che ho fatto, i libri che ho letto e l’esperienza che ho provato sulla mia pelle mi hanno reso la professionista che sono oggi. Tuttavia, ben presto mi sono resa conto di una cosa: ciò che avevo imparato sul copywriting e sulla SEO non poteva assolutamente spazzare via quello che sapevo sulla scrittura perché non tutto è SEO. 

Un romanzo, un racconto, persino un testo di Copy tradizionale non è SEO.

Tu potrai chiederti “e quindi?” 

Beh, quindi ti ho detto una semi bugia all’inizio dell’articolo: non devi dimenticare tutto ciò che sai sulla scrittura ma devi essere ben disposto ad imparare altre tecniche, da usare in altri contesti. Ti senti pronto a cominciare? Allora andiamo! 

La semplicità prima di tutto

Ti sarà stato detto che l’inserimento della parola chiave è la cosa più importante in un testo SEO. Io, invece, al primo posto voglio mettere la semplicità nel senso di frasi brevi, lineari e ben comprensibili. A nessuno di noi, infatti, piace leggere un articolo di blog ricco di frasi intricate e di espedienti narrativi unici perché, sostanzialmente, in quel momento, non stiamo cercando una lettura di piacere ma delle informazioni. Queste, quindi, devono essere scritte nel modo più semplice e chiaro possibile. Andando nel pratico: prediligi la forma attiva alla passiva, scrivi frasi possibilmente non più lunghe di 25-30 parole, spiega le parole di settore se ne hai utilizzate.

Equilibrio, sempre

Mi piace dire che la SEO è una questione di equilibrio: ma fra cosa? Beh, fra ciò che Google e gli utenti vogliono. La SEO, infatti, è il modo attraverso il quale Google riesce a interagire correttamente con gli utenti. Per “correttamente” intendo che Google, attraverso la SEO, può dare all’utente risposte pertinenti alla sua domanda nel modo più veloce possibile. Tutte le decisioni che prendiamo, quindi, devono passare per una bilancia, per il concetto di equilibrio.

Essere naturali

Se già mi conosci, sai quanto io abbia a cuore la natura e l’ambiente, non solo nel significato letterale, ma anche in quello figurato. In ogni testo SEO che scrivo, infatti, cerco di inserire la parola chiave e di applicare le buone pratiche SEO nel modo più naturale possibile. Questo significa che l’utente non si troverà mai davanti a una “forzatura” che distoglierà la sua attenzione dal flusso innescato dalla lettura. Questo è valido, però, se abbiamo scritto il nostro contenuto mettendo al centro l’utente, quindi senza essere troppo rigidi sulle regole SEO. Il testo, quindi, deve essere naturale ed equilibrato. 

Come scrivere in ottica SEO?

testi seo sito web ed e-commerce

Tanti miei colleghi potrebbero dirti che ci sono moltissime regole da seguire. È tutto verissimo, ma se sei agli inizi mi sento di consigliarti questo: tieni sempre l’utente al centro del tuo testo e bilancia tutto con le regole SEO. Solo in questo modo imparerai a creare un articolo o un testo davvero ottimizzato. 

Ti è piaciuto questo articolo e sei alla ricerca di altri contenuti simili? Allora continua a sfogliare questo blog e iscriviti al mio canale YouTube: non te ne pentirai, promesso! 

Sofia Zandarin

SEO specialist e SEO copywriter dal tenebroso 2020. Porto empatia, sensibilità ed emozioni nei freddi algoritmi dei motori di ricerca. Prima conosciuta come "La Copy Esaurita", ora ho "messo la testa apposto" e ho dato vita al progetto SEO Popping che ogni giorno mi regala gioie e tanta soddisfazione.

Post correlati